L'Associazione Culturale Ars Interamna nasce dalla passione che muove il nostro Essere, nell'essere vivi, vivere l'arte in ogni sua forma, la vita di tutti i giorni che ci conduce in un viaggio dentro l'uomo nelle sue più profonde emozioni, guardarsi intorno, carpire, in ogni forma, l'essenza della vita, l'arte è per non dimenticare, la nostra terra.-

Il Presidente dell'Associazione - Dott. Antonio Evangelista

 

 

SEDE OPERATIVA DI LONDRA - 6 Bryan Aveneu NW102 AR - ART MANAGER: FRANZ PACITTO - INFOLINE 0740 4118834

 

 

Madrina d'eccezione dell'Associazione Culturale Ars Interamna è Elena Bonelli, cantante e attrice con la quale ha stretto una collaborazione artistica nata con lo scopo di divulgare nelle comunità italiane nel mondo, le capacità artistiche di molti nostri conterranei. Il binomio spettacolo arte è senz'altro molto forte, in esso possiamo ascoltare, vedere le nostre origini, per non dimenticare la nostra cultura, la nostra Terra.

Uno spirito lega questo sodalizio gli 'italiani nel mondo" , l'emigrazione, con tutte le sue storie, attraverso le varie forme dell'arte dalla canzone al teatro, dalla pittura, scultura, etc.

 

Elena Bonelli, è stata definita la voce degli italiani nel mondo , la voce italiana dal Kosovo, ora è anche la voce nazionale dell'inno di Mameli, il Canto degli Italiani, accompagnata da 220 artisti tra orchestra e coro, due compagini musicali tra le più prestigiose-. la Banda dell'Arma dei Carabinieri, diretta dal Maestro Massimo Martinellied il coro dei Teatro dell'Opera di Roma, diretto dal Maestro Andrea Giorgi, il tutto (sotto la direzione artistica dei celebre Sergio Bardotti).

Non capita spesso che un'artista italiana riesca ad affermarsi all'estero; Elena Bonelli ce l'ha fatta.

L'artista romana, nata sotto il segno dei Pesci, formatasi nel Laboratorio Teatrale diretto da Gigi Proietti e laureata in Lingue all'Università La Sapienza di Roma, grazie alla sua perfetta conoscenza di inglese, francese, spagnolo ed alla sua forte espressività è riuscita a gremire le platee di Broadway tanto da essere invitata ad esibirsi nel prestigioso teatro dell'ONU di New York alla presenza dei grandi capi di Stato del mondo, lì riuniti per l'Assemblea Straordinaria dei Millennio.

Dopo esperienze con vari registi di fama, Elena si è imposta a critica e pubblico con una forma artistica del tutto personale e di grande impatto con i suoi quattro spettacoli di cui è anche autrice "Lízall.? Napoli New Yor* Andata eritomo", 'La Douce France dí Juiiette Greco, Napoli.  Na!  La canzone Napoletana dal 200 ad Oggi" m Giulia Una notte straordinaria".

Grazie ad essi svolge la sua attività artistica all'80% all'estero, dove gli applausi dei pubblico dei grandi teatri di città come New York, Città dei Messico, Buenos Aires, Atiantic City, Cracovia, Zurigo, Lubiana, Budapest, lstambui, Ankara, Alessandria d'Egitto, Nairobi, Malta, Il Cairo, Addis Abeba, Maputo,Luanda,        Kampala, Edmonton, Cordoba, La Paz, Santa Cruz, Montevideo,Kuala Lumpur,    e tante altre, segnano le tappe dei suoi successi ed evidenziano tutto il suo talento.  E di talento Elena   ne ha da vendere!  Eclettica, estroversa, dotata di forte personalità, balla , canta, recita interagisce con gli spettatori che vengono come catturati dal suo carisma.  Di lei i maggiori critici teatrali e musicali hanno scritto che vederla all'opera colpisce e impressiona oltre qualsiasi aspettativa.Viene scelta da RADIORAI come conduttrice-autrice di RADIO WEST la radio dei contingente della KFOR in Kosovo(RadioRaì e Corriere della Sera), diventando così la voce italiana dal Kosovo.  E' inoltre Autrice Conduttrice di numerosi programmi di RadioRai tra i quali, Vía Asíago Tenda, Guasta feste, Parole e Musica, Eccezionalmente Estate, Strada Facen dei Misterí, Due di notte, Italíaní nel Mondo, etc. 

 

FONTE: www.elenabonelli.net