Giovanni VACCA - Cenni biografici

 
Giovanni Vacca nasce il 5 settembre 1973 a Cassino (FR). Risiede in S. Elia Fiumerapido (FR) dove vive con la propria famiglia. L'amore per la sua terra è fonte di ispirazione per le sue opere. Infatti la sua pittura, colpisce per i materiali usati. Nella pittura si esprime usando molteplici tecniche, per realizzare le proprie opere. Un talento artisico di grande valore. 
 
 
 
Si diploma all'Accademia di Belle Arti di Frosinone il 4 marzo 2002 con una tesi dal titolo "Le ombre danzanti - Metamorfosi dell'incisione". 
 
 
 
Pubblicazioni 
 
 
 
1997/2001 - Raccolta di ricette tradizionali I.P.S.S.A.R. (Cassino) 
 
 
2001 - Catalogo 1° Corso Nazionale di Pittura "G. Morgese" - Bari 
 
 
2000 - Catalogo 2° Corso Nazionale di Pittura "G. Morgese" - Bari 
 
 
2000 - Catalogo Concorso Internazionale di pittura "l'remi: silenzi e voci" - Chieti 
 
 
1999 - Dal luogo all'immagine (mostra di libri d'arte itinerante) - Fossanova, Casamari, Montecassino 
 
 
1998 - Mostra didattica della scuola di pittura, Accademia delle Belle Arti di Frosinone. 
 
 
 
 
 
 
MANUEL CAMPUS - E' impegnativo scrivere o testimoniare l'evoluzione della pittura di un giovane che si apre alla vita dell'arte e ai grandi traguardi che l'arte stessa impone. Parlare pertanto di un ragazzo le cui aspettative possono essere spesso un sogno difficile se non impossibile da raggiungere, mi impone di essere nel giudizio severo, ma giusto nello stesso tempo. E' prematuro dire che Giovanni Vacca abbia superato il labile confine che separa : l'arte dall'impegno, ma osservando le sue tele soprattutto quelle che descrivono l'uomo, mi hanno subito portato alla memoria i racconti di Kafka : la metamorfosi. C'è una inquietudine e un'attesa in queste opere, che evidenziano la grande ambizione di questo artista a percorrere la difficile strada che porta all'Arte con la maiuscola. A lui l'augurio di perseverare nel cammino iniziato.